logo

argiadidonato.it

il blog…

logo

″Amiamo, dunque, e amiamo sempre, a prescindere da tutto. E saremo invincibili.”

logo

“Il passato è un ricordo, il futuro un’idea, il presente è vita.”

logo

“Vero Artista è colui che respira il Mondo.”

logo

“Noi siamo ciò che vogliamo essere.”

“Il “passaggio” implica l’atto di spostarsi da un luogo all’altro. È un momento importante, perché si “migra” da uno stato/condizione ad un altro/a ed ha in sé sempre qualcosa di magico, perché l’idea del cambiamento stesso ha questa connotazione. Nel cambiamento c’è la possibilità, l’opportunità.”
Ma c’è anche l’incognita, l’incertezza che preoccupa ed elettrizza allo stesso tempo, un intramontabile ever green a cui non sappiamo rinunciare. Il passaggio è un buon momento per raccogliere il frutto della semina precedente e, come fa il buon contadino, vagliare la qualità del raccolto, separare i prodotti buoni da quelli cattivi e riflettere sulla metodologia adottata per la semina e la coltivazione.
La nostra contemporaneità lascia poco spazio alla riflessione, intesa come momento di raccoglimento in sé. La velocità dei sistemi relazionali annichilisce la meditazione. La repentina acquisizione di informazioni quotidiane foraggia l’alienazione dell’individuo e nell’epoca della grande comunicazione globale, ci si parla sempre meno. Il numero crescente di notizie provenienti da ogni parte del mondo, ogni giorno, indebolisce la speranza del “domani migliore” per rafforzare la paura della precarietà economica, emotiva e razionale. L’ansia di “far tutto presto” fagocita il nostro tempo, per cui sembra che alla fine della giornata non sia rimasto neanche un attimo vero per se stessi. Il buon contadino sa che pazienza e costanza sono le virtù necessarie per un buon raccolto. E non mostra alcuna fretta ma lavora assiduamente ben speranzoso, nei gesti quotidiani esercita ed applica un mantra, facendosi egli stesso parte di un rito antico e sapiente.

L’augurio per il nuovo anno è che ci si possa far pace con il Tempo, che lo si onori ogni attimo, essendo grati di ciò che si fa e che si ha. Affinché ogni cuore sia come la buona terra, rigogliosa e fertile, pronta a dare i suoi frutti migliori per se stessi e per chi ci è vicino. Il cambiamento dipende da noi.

Che sia un 2020 prospero e sereno! 

Argia

poesie

Libri&Poesia

I miei libri e le mie poesie!
quadri

Pittura

guarda i  miei lavori!
Questa pagina è stata vista 173581 volte;

Scrivimi